Homepage / LE PIATTAFORME / Micro e nano fabbricazione
MICRO E NANO FABBRICAZIONE

Il ruolo di questa piattaforma è quello di fornire soluzioni innovative per l'integrazione di nanomateriali biocompatibili su microdispositivi da utilizzare per lo studio e la manipolazione di DNA, proteine, membrane, cellule, tessuti. Ciò sarà reso possibile dall'utilizzo congiunto di tecniche di microfabbricazione con metodi per la deposizione di nanoparticelle mediante fasci supersonici.
La creazione di superfici nano e microstrutturate permetterà di caratterizzare da un punto di vista chimico, ottico ed elettronico sistemi di interesse biologico sottoposti a stimoli di complessità controllabile. La piattaforma potrà fornire supporto ad attività legate allo sviluppo ed al rilascio controllato di principi attivi e per la realizzazione di dispositivi per genomica, proteomica, biosensoristica. La disponibilità di apparecchiature di avanguardia per la nano e microfabbricazione unite a tecniche diagnostiche per la caratterizzazione alla nanoscala dell'interfaccia organico/inorganico qualificano la piattaforma come punto di riferimento per attività nel campo della nanomedicina e nanotossicologia.

Attività di Ricerca e Sviluppo

  • Progettazione e produzione di substrati nano strutturati, apparati e microsistemi per dispositivi cell-on-chip per testare e caratterizzare farmaci
  • Progettazione e produzione di piattaforme nano strutturate per terapia cellulare

Servizi tecnologici offerti

  • Laboratorio di micro e nano fabbricazione equipaggiato con sistemi di deposizione cluster beam (tecnologia di proprietà) per la produzione di film e pattern nano strutturati, apparato di sputtering e deposizione e-beam, fresatura chimica basata su litografia, microfresatura meccanica, stampaggio a microiniezione, hot embossing, litografia e-beam, litografia lift-off;
  • laboratorio di caratterizzazione dedicato alla caratterizzazione spettrofotometrica ottica standard e alla caratterizzazione elettrica ed equipaggiato con microscopio a forza atomica, profilometria su strato sottile, microscopio elettronico a scansione (con l'unita' di litografia e-beam e EDX)

REFERENTE SCIENTIFICO

Cristina Lenardi

Ricercatrice, Dipartimento di Scienze Molecolari Applicate ai Biosistemi
Facoltà di Farmacia, Università degli Studi di Milano.


Cristina Lenardi CV