Homepage / FILARETE HEALTHY STARTUPS / Precedenti Incontri
Precedenti Incontri

Startup e progetti presenti all'incontro del 28 Marzo 2012

Farmaservice - Farmaci comodamente a casa. Un innovativo servizio che connette pazienti, medici e distribuzione dei farmaci attraverso una infrastruttura tecnologica avanzata. Con un solo gesto si evitano inutili corse per farsi fare la solita ricetta e poi la ricerca della farmacia di turno. Un servizio pensato per persone anziane e con problemi di mobilità ma che può essere esteso a tutti.

myHealthbox - Disegno e distribuzione di bugiardini elettronici per medicine e prodotti per la salute. Questo prodotto rimpiazzerà i bugiardini cartacei presenti all'interno delle confezioni. L'azienda ha già una forte presenza in Europa e mira a diventare un brand globale nel settore salute (www.myHealthbox.eu).

Startup e progetti presenti all'incontro del 2 Maggio 2012

Liquidweb (www.liquidweb.it) è una start-up operante nel settore dell’Information and Communication techologies  (ICT) con particolare focus nei Mobile services e Tecnologie Pervasive applicate alle scienze della vita ed al settore enterprise.

BrainControl è una tecnologia innovativa che consentirà a persone con disabilità legate a patologie come SLA, Sclerosi Multipla e tetraplegie di varia natura, di controllare oggetti mediante il pensiero. Carrozzina elettrica, comunicatore, dispositivi domotici ed altre tecnologie assistive saranno controllate mediante comandi celebrali.

 

 

toctocDoc - Health è la terza keyword più cercata su Google, a tutte le latitudini. Ma come tutti possono verificare, i contenuti web ed i servizi scientificamente validi per rispondere alle domande dei pazienti non sono poi molti. ToctocDoc risponde a questa esigenza in tre modi complementari: fornisce alle aziende farmaceutiche un canale trasparente per interagire dinamicamente con i professionisti della salute e con i loro pazienti; alle imprese una piattaforma per potersi prendere cura della salute dei propri dipendenti ed a tutti noi un'applicazione per poter tenere sotto controllo i nostri sintomi e le nostre malattie...semplicemente interagendo!

 

La Dental Bioengineering nasce con l'obbiettivo di portare nel mondo dell'odontoiatria importanti innovazioni legate alla possibilità di realizzare protesi su impianti e utilizzando le sistematiche da lei brevettate. Tali sistematiche modulari fornite già in titanio permettono una riduzione dei costi e dei tempi di lavoro del 50% e possono essere utilizzate su qualunque piattaforma implantare.

Si stanno studiando, oltre a nuove connessioni tra l'impianto e l'abutment, anche innovative applicazioni per smartphones, tablet e PC legate al mondo del dentale con lo scopo di agevolare il lavoro dei professionisti del settore. 

 

DYA, Discover your allergies - L’idea imprenditoriale consiste in un servizio innovativo che consenta ai clienti di conoscere, a partire da una goccia di sangue capillare, tutte le loro allergie, attraverso un dispositivo diagnostico di elevato contenuto tecnologico (allergy chip). Quest’ultimo è stato recentemente sviluppato da ricercatori dell’Istituto San Raffaele e del CNR di Milano ed ha caratteristiche innovative rispetto all’unico competitor presente sul mercato mondiale, distribuito peraltro ai soli laboratori clinici (ImmunoCAP-ISAC, Themofisher/Phadia). Al contrario, DYA nasce come un prodotto destinato ad un contesto di diagnostica medica diretta, nel quale il paziente si auto-preleva a casa o in farmacia, invia la goccia di sangue ad un laboratorio centralizzato, è informato dei risultati in termini sia laici che professionali, è posto nella condizione di decidere i passi successivi del suo percorso terapeutico (ad es., consulto basato sul web, visita allergologica nell’area di residenza, etc.) 

Startup e progetti presenti all'incontro del 30 Maggio 2012

Sonnomedica - (www.sonnomedica.it) è la rete nazionale di centri medici dedicati alla cura dei disturbi del sonno che ha l'obiettivo di divenire il punto di riferimento nazionale per i servizi innovativi in questo settore. Settori tipici di intervento sono l'insonnia, il russamento, le apnee nel sonno, la narcolessia. Sonnomedica oggi fornisce servizi medici a 360°, gestisce in outsourcing centri di medicina del sonno e fornisce servizi di consulenza inerenti il tema del sonno relativamente al mondo del lavoro ed al mondo dello sport.

 

Ntplast sviluppa dispositivi biomedicali innovativi partendo da un consolidato background nella progettazione e produzione di parti in plastica, nello studio di materiali e nell’ingegneria di prodotto e di processo. Le attività svolte da Ntplast coprono tutto il ciclo di sviluppo e produzione di un dispositivo medico: nascita dell’idea, modellazione 3D, selezione del materiale, prototipazione, produzione, controllo qualità, assemblaggio, confezionamento, sperimentazione, certificazione e rilascio sul mercato.

 

Eudendron Pharma è una piccola Società in via di costituzione dedicata alla ricerca preclinica di una nuova generazione di inibitori chinasici per applicazioni terapeutiche nel campo oncologico seguendo l’approccio della medicina personalizzata. Scopo delle attività di ricerca della Società è fornire innovative soluzioni terapeutiche alle stringenti necessità di inibitori chinasici con un migliore profilo di tossicità ed efficacia, attraverso lo sviluppo di nuove molecole fino a livello preclinico.

 

 

Startup e progetti presenti all'incontro del 27 Giugno 2012

 

 

Kither Biotech -

 

MedicoFacile è un motore di ricerca di medici ed altre realtà della sanità italiana i cui contenuti sono suggeriti, aggiornati, consigliati e commentati dagli utenti del sito. L'applicazione ad un portale sanitario di un modello Crowdsorcing 'puro' fa di MedicoFacile l'unico tentativo in Italia di costruire un portale della buona Sanità.

 

ComfTech - Comfortable Technology propone la creazione e l'industrializzazione di sistemi biomedicali indossabili per il monitoraggio di segnali fisiologici attraverso sensori tessili e non integrati in indumenti. I suoi capi di vestiario sensorizzati sono caratterizzati da ergonomia, usabilità e tecnologia. I Sistemi Biomedicali Indossabili possono essere definiti come sistemi integrati su piattaforme indossabili e capaci di poffrire soluzioni per il monitoraggio continuo e non invasivo di parametri biomedici, biochimici e fisici. Pertanto essi rappresentano una piattaforma ideale per il monitoraggio multiparametrico continuo e remoto della salute della persona per la prevenzione primaria e secondaria, la diagnosi precoce e la gestione di patologie. Dalla stretta connessione con la ricerca scientifica universitaria discende anche la qualifica di Start-up del Politecnico di Milano e la propensione all’innovazione continua.